5×10002022-06-25T21:40:16+02:00

Devolvi il tuo 5 x mille a Retake Roma

Come devolvere a RETAKE ROMA il tuo 5 x mille? È semplice!

  • Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Redditi Persone Fisiche (ex Modello Unico)
  • Firma nel riquadro “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”
  • Indica il codice fiscale: 97820760581

Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello redditi (ex unico) fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, può fare la donazione del 5 x mille.

Scelta 5 × mille: domande frequenti

Chi può destinare il 5×1000?2022-05-25T09:12:22+02:00

Ogni contribuente che compila la dichiarazione dei redditi può destinare il 5×1000 delle proprie tasse a una organizzazione no profit.

Cosa devo fare esattamente affinché il mio contributo vada effettivamente a RETAKE ROMA?2022-05-25T09:13:01+02:00

Oltre a firmare nel riquadro di pertinenza delle onlus, bisogna specificare il nostro codice fiscale nello spazio sotto la firma.

Qual è il termine per la consegna della dichiarazione dei redditi?2022-05-25T09:13:19+02:00

Il termine per la consegna del 730 ordinario è:

  • 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al proprio sostituto d’imposta
  • 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al CAF o altro intermediario
  • 30 settembre 2022 per la consegna del 730 precompilato, direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate
  • 30 novembre 2022 per la consegna del modello Redditi 2021 ex UNICO con invio telematico della dichiarazione dei redditi attraverso Modello Redditi per i titolari di partita IVA.
Chi sono i beneficiari del 5 per mille?2022-05-25T09:13:38+02:00

Ogni anno l’Agenzia delle Entrate pubblica online un elenco aggiornato di tutti i beneficiari (enti, associazioni e organizzazioni) che possono ricevere il 5×1000.

Cosa succede se non scelgo il 5 per mille?2022-05-25T09:13:58+02:00

Se ti stai chiedendo se la scelta del cinque per mille sia obbligatoria o meno, devi sapere che destinare il 5×1000 non è una scelta obbligata. Se si appone la firma per il cinque per mille senza specificare l’ente beneficiario, la quota del proprio 5 x mille sarà destinata al comparto prescelto in modo proporzionale a partire dal numero di preferenze ricevute dalle associazioni legate alla medesima categoria.

Se invece non si appone né la firma né il codice fiscale per il 5×1000, la quota sarà destinata in automatico allo Stato.

Chi eroga il 5 per mille?2022-05-25T09:14:17+02:00

Il 5 per mille è la quota di imposta sui redditi che viene ceduta dal contribuente agli enti no profit iscritti all’elenco dei beneficiari pubblicato dall’Agenzia delle Entrate.

Torna in cima